Logo Kinder ohne Tabak

Argomenti

Pubblicizzare i dannosi prodotti del tabacco ai giovani, è sbagliato

Nessuno mette in dubbio che il tabacco sia nocivo per la salute di tutti. Ma lo è ancora di più per quella dei giovani, visto che il loro corpo è nella fase dello sviluppo. Quanto prima si inizia a consumare tabacco, tanto più dannoso sarà il suo effetto. Dobbiamo proteggere i nostri giovani dagli effetti nocivi del tabacco! Per questo motivo, medici, organizzazioni sanitarie come la Lega svizzera contro il cancro e la Lega polmonare svizzera, associazioni sportive e giovanili e numerose altre organizzazioni sostengono l’iniziativa popolare.

L’unica misura efficace è proteggere i giovani con fermezza: ai minorenni non si devono poter vendere prodotti del tabacco. Di conseguenza, anche la pubblicità del tabacco non deve poter raggiungere i giovani.

Un SĂŚ il 13 febbraio protegge i giovani dal tabacco!

L’iniziativa popolare «Giovani senza tabacco» vuole proteggere i giovani dalla pubblicità del tabacco. Le esperienze fatte in altri Paesi europei mostrano che le limitazioni pubblicitarie riducono il consumo di tabacco, soprattutto nei giovani. Con un SÌ all’iniziativa popolare «Giovani senza tabacco», il prossimo 13 febbraio abbiamo la possibilità di proteggere dalla pubblicità del tabacco anche i giovani che vivono in Svizzera.

L’argomentario è scaricabile qui
Organizzazioni Promotrici
Controproposta Indiretta
effetto della pubblicitĂ 
Effetti sulla salute
Protetti i giovani
Costi per l'economia et la societĂ